Costumi - Tiziana Barbaranelli

Difficile spiegare come nasce un costume. Ascolto la musica, disegno due linee e il corpo inizia a muoversi e, quando lo vedo sul palco, il costume è la sua seconda pelle. Tra il bozzetto e lo spettacolo c’è spazio per prendere le misure… per fare le prove in sartoria… per schizzarci sopra miliardi di colori… per stingerlo e ritingerlo…per attaccarci mille cose per farlo brillare…
In questa galleria vi mostro solo alcune delle cose che ho fatto per il teatro, per il Balletto di Roma.
 
This website stores some user agent data. These data are used to provide a more personalized experience and to track your whereabouts around our website in compliance with the European General Data Protection Regulation. If you decide to opt-out of any future tracking, a cookie will be set up in your browser to remember this choice for one year. I Agree, Deny
550